Programma viaggio

1° giorno: NAPOLI – VILNIUS
Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea LH 337 alle h. 07.15 per Francoforte. Arrivo previsto alle h. 09.20 e proseguimento con volo LH 886 alle h. 10.15 per Vilnius. Arrivo previsto alle h. 13.15 e disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in città per un primo giro orientativo. Al termine, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

2° Giorno VILNIUS (escursione a Trakai)
Prima colazione e pernottamento in hotel. La Lituania è lo stato più antico del Baltico e Vilnius la città dell’Europa orientale con il centro storico più grande e meglio conservato, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco dal 1994. Di risaputo c’è anche che la capitale si vanta di uno stile architettonico unico, caratterizzato da un amalgama armonioso di più stili differenti che restituiscono a piazze e strade una inequivocabile eleganza., tra atmosfere gotiche, barocche e neoclassiche, ambienti puliti e raffinati dove il traffico cittadino vi entra in punta di piedi o non vi entra affatto, edifici religiosi e musei che lasciano spazio a laboratori d’arte nei vicoli più nascosti o nei quartieri più egocentrici. Mattinata dedicata alla visita della città vecchia con il suo antico Municipio, la chiesa di San Pietro, la Vecchia Università, la Cappella della Madonna dell’Aurora e la Cattedrale di San Stanislav. Pranzo in ristorante.
Pomeriggio dedicato all’escursione a Trakai, antica capitale del principato lituano, situata in una bellissima regione di laghi, foreste e colline. Visita al castello e al Museo della Storia (ingresso incluso). Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno VILNIUS - COLLINA DELLE CROCI - RUNDALE – RIGA
Prima colazione hotel. Partenza per Riga. Sosta alla Collina delle Croci, luogo di pellegrinaggio da tutto il paese e dall’estero. Si tratta di una piccola altura frequentata fin dall’antichità dai primi cristiani ed ancora oggi straordinaria meta di culto. Nello slargo antistante la collina è la grande croce di legno con Cristo bronzeo, donata da Giovanni Paolo II in occasione della sua visita alla collina, il 7 settembre 1993. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Rundale, visita del Palazzo Rundale (ingresso incluso), fu la residenza settecentesca dei Duchi di Curlandia opera del famoso architetto Rastrelli. Al termine, proseguimento per Riga. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° Giorno RIGA
Prima colazione in hotel. Nel 1997 il centro storico di Riga è stato inserito dall'UNESCO nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità, in virtù dei suoi oltre 800 edifici Art Nouveau (lo Jugendstil tedesco) e per l'architettura in legno del XIX secolo. Al mattino visita della città vecchia: il castello, la Chiesa di San Pietro, il monumento alla libertà, l’Opera House, il distretto Art Nouveau e la Cattedrale (ingresso incluso). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione al Parco nazionale Gauja e visita alle rovine del castello Turaida (ingresso incluso). Cena e pernottamento.

5° Giorno RIGA - PIARNU – TALLIN
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Tallin. Lungo il percorso breve sosta a Piarnu per il pranzo in ristorante. Proseguimento per Tallin, un nome musicale che significa “terra dei Danesi” visto il loro regno nei secoli passati, la più antica capitale dell’ Europa settentrionale. Cittadina vivace ed attiva ha archiviato gli anni bui dell’occupazione del regime comunista per rispolverare il suo vero passato, fatto di cavalieri, leggende, eroi mitologici. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

6° Giorno TALLIN
Prima colazione in hotel. Al mattino visita della città vecchia: il Castello di Toompea, il vecchio Municipio, la Cattedrale (ingresso incluso). Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio visita al parco di Kadriorg e visita all’omonimo palazzo. Il Palazzo e il Parco di Kadriorg (ingresso incluso) furono commissionati da Pietro il Grande all’architetto italiano Nicolò Michetti per far dono di una residenza alla moglie Caterina. Oggi il palazzo è sede di una pinacoteca. Infine visita alle rovine del convento di Santa Brigida.. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: TALLIN – SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel e partenza in pullman per San Pietroburgo (Km 365). Lungo il percorso, sosta a Narva. Pranzo in ristorante. Arrivo a San Pietroburgo nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

8° Giorno SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata all’escursione alla residenza di Caterina II a Puskin (ingresso incluso parco e Palazzo - con sala d’Ambra). Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato all’escursione a Petrodvoretz (incluso ingresso parco), località situata sul Golfo di Finlandia, fu la residenza estiva dello Zar Pietro il Grande. Cena e pernottamento in hotel.

9° Giorno SAN PIETROBURGO
Prima colazione e pernottamento in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Museo Hermitage, (ingresso e uso auricolari incluso) uno dei più grandi del mondo, le collezioni esposte comprendono oltre 2.700.000 pezzi. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita dell’esposizione dedicata agli Impressionisti e post Impressionisti presso il Palazzo dello Stato Maggiore (ingresso incluso) e visita della città.
Cena in ristorante con spettacolo di folclore.

10° Giorno SAN PIETROBURGO – NAPOLI
Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione e trasferimento in tempo utile in aeroporto. Disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea LH 1433 alle h. 14.05 per Francoforte. Arrivo previsto alle h. 15.55 e proseguimento con volo LH 336 alle h. 20.40 per Napoli. Arrivo previsto alle h. 22.35 e fine dei nostri servizi